Tag Archives: miss maglietta baganta

MISS MAGLIETTA BAGNATA l’originale concorso nazionale

MISS MAGLIETTA BAGNATA l’originale concorso nazionale, l’unico riconosciuto in Italia dal 1992 (Marchio Registrato) si rispolvera con le sue magliette fini. Tanti i protagonisti (bagnini, giurati e artisti d’arte varia) che hanno colorato nel corso degli anni le caldi notti d’estate. Ironia e malizia hanno sempre accompagnato tutte le serate di selezioni. Tante finali mozzafiato sotto il segno del divertimento e del buon gusto. Una follia che nasce negli USA, rimodellata e personalizzata per un grande show all’italiana dove tutti sono protagonisti. Purezza rinfrescata in un turbinio di colori e di applausi per il meraviglioso pianeta femminile sempre pronto a rendere omaggio a madre natura… “quando la malizia fa spettacolo”. Questa è sempre stata la nostra mission. Purtroppo per colpa di tanti improvvisati privi di buon gusto, vi invitiamo a diffidare dalle imitazioni e cercare solo l’originale! La nostra storia è stata raccontata dai principali media nazionali ed internazionali ed è disponibile sul sito ufficiale www.missmagliettabagnata.it 

Vincenza Rimi è Miss Maglietta Bagnata 2019

Cala il sipario sulla 28° edizione di MISS MAGLIETTA BAGNATA 2019. La vincitrice, si chiama Vincenza Rimi 19 anni di Prato Sesia (NO).   

Al ristorante Il Laghetto della Gelata di Soriso vince ancora una volta la malizia e la spensieratezza di una “folle notte d’estate”. Ebbene si, tutto questo è accaduto sabato 30 novembre 2019. Ironia e divertimento senza alcuna volgarità. Le miss finaliste, prima in abito da sera e poi in costume da bagno, in attesa della prova principe della “maglietta bagnata”, hanno saputo coinvolgere con eleganza un pubblico delle

PRIMA TAPPA MMB “MALIZIA TOUR 2019”

Sabato 1° giugno 2019 parte il tour di MISS MAGLIETTA BAGNATA (quando la malizia fa spettacolo) a Maggiora (Novara) all’interno dell’evento “SPORT AND BEER” presso il campetto Comunale.  Nei prossimi giorni tutte le informazione dettagli per partecipare all’originale concorso nazionale dal 1992. Diffidate dalle imitazioni! www.missmagliettabagnata.it  La formula è sempre quella: divertimento, spensieratezza e malizia.  Il tutto sempre sotto il segno del buon gusto in omaggio a madre natura che per una notte (vedo e non vedo) si lascia intravedere sotto l’effetto di “quella sua maglietta fina”! Tutte possono partecipare e tutti possono goliardicamente interpretare il ruolo di sexy bagnino.

Perché i Bagnini a Miss Maglietta Bagnata?

Perché distraggono e disorientano l’attenzione del pubblico solo sulle ragazze. Perché insieme la fusione e perfetta! Perché proprio i più caldi e scatenati una volta invitati sul palco poi si rivelano timidi a causa dell’imbarazzante effetto sorpresa! Perché tutti insieme possiamo dare vita ad un vero show dove l’abile conduttore avrà il compito di dettare i tempi dello spettacolo. Ed infine permettetemi in questa maniera la miss si sente più protetta e pronta al gioco senza alcuna volgarità ! QUINDI MOTIVO IN PIU’ PER DIFFIDARE DALLE IMITAZIONI… (cliccate mi piace sulla pagina Facebook concorso maglietta bagnata) – per info Michele Cilento 337.582584 agenzia@eccoci.itwww.missmagliettabagnata.it – P.S. niente si improvvisa anche quando potrebbe sembrare… dietro c’è sempre un progetto e un team di professionisti.

Martina Grotti è Miss Maglietta bagnata 2015

MARTINA GROTTI di Firenze è la 23° MISS MAGLIETTA BAGNATA dell’originale concorso Nazionale sbarcato in Italia nel 1992.  Ieri sera al BBK di Punta Marina il concorso che ha lanciato modelle e showgirls ha visto incoronare la bella Martina come la più maliziosa reginetta dell’estate. Dieci finaliste è un pubblico delle grandi occasioni in una suggestiva location a due passi dal mare. Una giuria pluridecorata ha scelto la giovanissima (18 anni) Martina per la migliore interpretazione della maglietta bagnata. Eleganza, fascino e sensualità sotto il segno della malizia che fa spettacolo! Foto-Video da martedì su www.missmagliettabagnata.it

Miss Maglietta Bagnata al Coconuts

Ancora una volta la tappa di Rimini si dimostra spettacolare. Più di 10 finaliste per l’unica selezione nazionale del concorso in terra romagnola. Trionfa una cubista pesarese. Al 2° posto un pari-merito tra Delis venezuelana e Aisha della Nigeria. 3° posto ad Arimel dal Camerun Rimini. La vincitrice di tappa